Nucleo familiare nella dichiarazione sostitutiva ISEE - guida alla individuazione dei componenti [Commento 39]

  • Matteo 5 novembre 2009 at 09:31

    Buomgiorno, sono uno studente universitario. Ho bisogno di richiedere l'attestato ISEE. I miei genitori sono divorziati e attualmente risulto residente da solo in una casa in comodato d'uso gratuito. Ai fini dell'IRPEF risulto ancora a carico del mio nucleo famigliare di origine ( composto da mia madre, suo marito e una bimba) non avendo ancora un reddito. Mi è stato chiesto dalla università di presentare oltre all ISEEU (dove figuro parte del mio nucleo famigliare di origine) anche un attestazione ISEE dove figuri da solo.
    Volevo domandare se nel caso in cui persone, con cui non ho alcun vincolo di parentela, venissero ad abitare nel mio alloggio questi rientrerebbero nel mio nucleo famigliare e quindi sarebbero determinanti ai fini ISEE? Nel caso, come è possibile fare in modo che questo non accada per risultare due nuclei famigliari distinti?
    Grazie

    • c0cc0bill 5 novembre 2009 at 09:53

      Anche se venissero ad abitare nel suo alloggio più persone a cui nessun vincolo di parentela è legato, lei, ai fini ISEE, costituirebbe un nucleo familiare con il contribuente che nel 2008 l'ha indicata a carico fiscale.

      Il problema che nasce per lei, così come per tutti i figli fiscalmente a carico di genitori separati o divorziati, è risolto dall'articolo 441 del codice civile.

      Se il soggetto è a carico di più persone tenute nello stesso grado alla prestazione degli alimenti, è componente del nucleo di colui che è tenuto in misura maggiore in base alle proprie condizioni economiche

      Lei allora individuerà fra suo padre e sua madre il soggetto con reddito annuo complessivo maggiore, e presenterà l'ISEE riferendosi a lei e al nucleo familiare di quel genitore.

    • Matteo 5 novembre 2009 at 13:24

      Grazie per l'immediata risposta. Tengo solo a precisare che la mia sede universitaria richiede un ISEE in cui figuro solamente io residente in un alloggio da solo (senza entrate o rendite), insieme ad un EDISU in cui risulto ancora a carico del mio precedente nucleo famigliare. Ho un ultimo dubbio. Queste persone rientrerebbero all'interno del mio stato di famiglia?
      Grazie

    • c0cc0bill 5 novembre 2009 at 13:31

      Se si riferisce agli studenti con cui potrebbe condividere l'appartamento la risposta è no.

      Si tratterebbe, infatti, di una coabitazione occasionale a fini di studio.

    • Matteo 5 novembre 2009 at 19:09

      No, si tratta di due coniugi da noi ospitati (ma con spostamento di residenza).

1 37 38 39 40 41 186

Torna all'articolo