Siamo due genitori con impiego a tempo indeterminato con una figlia di 18 anni e una figlia di 16 anni

  • mario 8 ottobre 2009 at 00:09

    Siamo due genitori con impiego a tempo indeterminato con una figlia di 18 anni e una figlia di 16 anni. Possiamo barrare la casella del quadro B dichiarando che entrambi i genitori di figli minori hanno lavorato almeno sei mesi nell'anno in cui sono stati prodotti i redditi.?
    Se no, per quale motivo?
    Grazie.

    • c0cc0bill 8 ottobre 2009 at 06:10

      L'interpretazione estensiva, più volte ribadita nei tavoli tecnici ISEE, consente che il secondo e il terzo quadrato del punto B possano essere barrati anche in presenza di figli maggiori oltre che di figli minori”.

    • Daniele 15 ottobre 2009 at 20:46

      Ho appena presentato l'isee per le tasse universitarie di mio figlio in un CAF Acli. Avendo una figlia minore e avendo lavorato come lavoratori dipendenti sia io che mia moglie tutto l'anno, ho crociato la casella in questione, ma l'impiegata si è rifiutata di crociare la casella dicendo che vale solo in caso di tutti i figli minori.
      Come posso fare ora?
      Grazie.

    • c0cc0bill 16 ottobre 2009 at 07:37

      L'impiegata ha ragione.

      Non vedo tuttaia dove sta il problema. Il reddito ISEE non viene influenzato da quella casella.

    • Daniele 16 ottobre 2009 at 10:50

      Chiedo scusa, forse sbaglio qualcosa, ma simulando il valore isee sul sito dell'inps, se crocio la casella in questione la scala equivalenza risulta 2,66 e il valore isee è più basso di quando non crocio la casella (in questo ultimo caso il valore isee è calcolato con scala equivalenza 2,46).
      Grazie.

    • Raffaella 29 ottobre 2009 at 02:46

      Salve. Ho un figlio nato a luglio 2009 e sia io che mio marito abbiamo lavorato come lavoratori dipendenti per tutto l'anno 2008. Posso barrare la relativa casella usufruendo così del correttivo di +0.2 nella scala di equivalenza? oppure si fa riferimento allo stato di famiglia del 2008?

    • c0cc0bill 29 ottobre 2009 at 06:54

      La situazione reddituale deve essere necessariamente rapportata all'anno solare precedente.

      La situazione familiare, invece, rispecchia la situazione corrente, riportando le variazioni intervenute (nascita, morte, cambi di residenza).

    • Daniele 16 ottobre 2009 at 11:54

      Ancora scusa, ma poi questa risposta non contraddice quella precedente data a Mario?
      Grazie.

    • c0cc0bill 16 ottobre 2009 at 12:27

      Giustissimo Daniele. Ma si tratta di una interpretazione scaturita del tavolo ISEE organizzato dalla Provincia di Modena. Non di una sentenza di Cassazione.

      Se lei riesce a farlo comprendere alla impiegata del CAF ed ad ottenere di poter comunque barrare la casella in questione, per me va bene.

1 12 13 14 15 16 160

Torna all'articolo

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info