Salve non so se è il posto giusto per fare queste domande visto che non riguarda l'i

  • illuso 28 gennaio 2010 at 18:28

    Salve non so se è il posto giusto per fare queste domande visto che non riguarda l'I.S.E.E. Ma ho necessita di capire alcuni concetti.
    -Mia madre ormai sono più di due anni che per motivi di salute abita a casa mia. Abbiamo due stati di famiglia separati perchè proprietari di una abitazione ciascuno. e quindi di residenze anagrafiche separate. Come faccio a dimostrare che lei convive con me?
    - per dimostrare la convivenza devo farla rientrare nel mio stato di famiglia e quindi cambiare la sua residenza?
    - se cambio la residenza di mia madre, la casa di sua proprietà che fine fa? le utenze a chi devo intestarle?
    (io non ci sto capendo niente... ma le leggi non dovrebbero essere di semplice interpretazione?)
    Grazie e scusate il disturbo

    • cocco bill 28 gennaio 2010 at 20:08

      1) Sua madre deve cambiare residenza e deve acquisire la sua.

      2) non mi è chiara la sua seconda domanda. Disdice i contratti di fornitura di luce, acqua e gas se lo ritiene opportuno. Affitta la casa o la lascia a disposizione di sua madre e sua.

1 114 115 116 117 118 160

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info