Nucleo familiare nella dichiarazione sostitutiva ISEE - guida alla individuazione dei componenti [Commento 110]

  • rosy 26 gennaio 2010 at 10:35

    Buongiorno, sono una ragazza che risulta residente con un padre pensionato e invalido e una madre casalinga (gli stessi stanno pagando il mutuo della loro prima abitazione). Lavoro, ho un reddito superiore a 2840,51 euro. Desidero comperare una casa (prima casa) e desidererei richiedere i contributi regionali per prima abitazione. Nel presentare il modulo ise esee devo conteggiare oltre il mipo reddito anche quello di mio padre? Mi conviene nel caso spostare la mia residenza altrove? magari sola? o con mia nonna (ha una pensione minima ed essendo invalida una accompagnatoria, inoltre vive in una casa di proprietà 1/3 di cui è usufruttuaria)? grazie

    • cocco bill 27 gennaio 2010 at 07:45

      Il suo nucleo familiare è composto da lei e dai suoi genitori.

      Certamente le conviene spostare la sua residenza, purché possa dimostrare di percepire un reddito superiore a 2840,51 euro.

      Altrimenti è inutile. Continuerebbe a far parte del nucleo familiare di suo padre anche trasferendosi al polo nord.

1 108 109 110 111 112 186

Torna all'articolo