Donne che vogliono mettersi in proprio » insediamento giovanile in agricoltura

Sono beneficiari delle agevolazioni i giovani agricoltori di età compresa tra i 18 e i 40 anni non ancora compiuti che si insediano per la prima volta sia come impresa individuale sia all'interno di una società agricola esistente o di nuova costituzione; sono ammessi anche giovani insediati entro i 6 mesi antecedenti la presentazione della domanda.

Occorre presentare un piano aziendale per lo sviluppo dell'attività agricola articolato su un periodo di almeno 5 anni che dimostri la sostenibilità economica e finanziaria dell'operazione.

L'insediamento è perfezionato nel momento in cui il giovane agricoltore soddisfi tutti i seguenti requisiti:

  • iscrizione al regime previdenziale agricolo;
  • apertura di una posizione/attività IVA;
  • iscrizione alla Camera di Commercio nell'apposita sezione riservata alle
    imprese agricole;
  • acquisto della titolarità dell'azienda agricola per effetto del perfezionamento
    dell'operazione di leasing.

Il giovane imprenditore agricolo dovrà possedere la qualifica professionale IAP/ coltivatore diretto.

Il premio di insediamento è concesso per un'operazione di leasing, finalizzata all'acquisizione dell'azienda agricola.

Il premio di insediamento è concesso in conto interessi, ad abbattimento delle rate da restituire secondo un piano di ammortamento di durata variabile (tra un minimo di 15 anni e un massimo di 30 anni).

L'intensità dell'aiuto è calcolata sulla base del tasso di riferimento, fissato periodicamente dalla Commissione Europea per le operazioni di attualizzazione, vigente al momento della concessione del sostegno.

L'ammontare massimo dell'aiuto non potrà superare la somma di € 40.000.

Sul sito dell'ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) è presente la documentazione e la modulistica necessaria alla compilazione della domanda.

Liberamente tratto da "Cosa fare per mettersi in proprio" pubblicato dalla Camera di Commercio di Prato

11 settembre 2013 · Giorgio Valli

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca