ultimo dubbio sulla cartella esattoriale

/* avviso obsoleti - 242664 il cestino o forum contenente domande senza risposta - (bbp_get_topic_reply_count() == 0) sono i topic in attesa di risposta 144454 il forum di sola lettura club degli indebitati - 317116 il forum dove finiscono le discussioni obsolete */
Domanda di naka
11 ottobre 2011 at 15:16

Le chiedo un ultima cosa sulla cartella esattoriale e poi non ho più dubbi: se la cartella esattoriale di 1600 euro non viene pagata, con il passare del tempo può triplicare?. Infatti mi era stato consigliato di tenerla sotto i 2000euro ma se si paga una o due rate,e poi non si riesce a pagarla resta sempre sotto o triplica dopo tempo?

E se è il coniuge a cui passa la proprietà della macchina, avendo la comunione dei beni, possono comunque fare il fermo amministrativo della macchina??

Risposta di Giorgio Valli
11 ottobre 2011 at 19:14

Funziona così: se lei non chiede la rateazione o anche se ottenuta la rateazione non rispetta il piano di rientro, gli interessi e le sanzioni decorrono come se non avesse mai pagato.

Se lei di tanto in tanto paga qualcosa, il calcolo degli interessi e delle sanzioni viene eseguito sempre come se lei non avesse mai pagato; al massimo (se la questione non si ingarbuglia) le detraggono quanto versato il giorno in cui lei decidesse di pagare l'intero importo, comprensivo di interessi.

Per l'ultima volta, e non ci torno più sopra, il consiglio che le è stato dato lascia il tempo che trova. Non esiste una procedura per pagare Equitalia in modalità spot. Non ci pensi più.

Per evitare il fermo amministrativo non serve a nulla vendere il veicolo al coniuge in comunione dei beni.