tardivo accatastamento

Domanda di Gio Vanni
15 giugno 2016 at 04:47

Nel 2006 il tecnico ha accatastato con il ritardo di 33 giorni, poi ha indicato nel docfa un recapito errato e non ho ricevuto la contestazione. Così fino ad oggi, in cui mi viene chiesto di pagare quasi 1000 euro quando potevo sanare con 100 euro.

Il catasto dice che ha sbagliato il tecnico, che loro non entrano nel merito e che non dovevano notificarlo anche al tecnico. In ogni caso non avrebbero dovuto notificarla alla sede della ditta ?

Non è prescritta?

Risposta di Annapaola Ferri
15 giugno 2016 at 05:02

Non c'è prescrizione dal momento che la comunicazione è stata inviata, nei termini di decadenza, all'indirizzo indicato dal tecnico nella dichiarazione.