Studente coniugato con un figlio, composizione nucleo familiare ai fini ISEEU

Domanda di Giosa Casula
22 settembre 2014 at 10:47

Sono sposato e ho un figlio riconosciuto da entrambi: attualmente viviamo nello stesso appartamento che ci è stato dato in comodato d'uso gratuito (prestato) dai miei genitori.

Non ho reddito dichiarato, quindi il mio ISEE risulta 0, e anche quello di mia moglie.

Nella composizione del nucleo familiare ISEEU, ci siamo solo noi tre o anche i miei genitori? Lo chiedo perchè nei bandi delle borse di studio si parla di "studente indipendente" qualora... e io non ricorro nelle due condizioni per poter essere considerato studente indipendente.

Nei bandi di alcune università specificano "studente coniugato o legalmente separato" mentre in quella in cui vorrebbe andare la mia ragazza non è specificato, si parla solo di studente indipendente.

Lo daranno per scontato che uno studente coniugato formi nucleo familiare a sè? o se non è specificato, non è cosi?

Risposta di Lilla De Angelis
22 settembre 2014 at 11:17

Se i coniugi abitassero insieme al figlio e non convivessero con i genitori di lui, pur non possedendo i requisiti di reddito, lo/la studente/studentessa potrebbe essere considerato/a indipendente ed il suo nucleo familiare sarebbe composto esclusivamente dai coniugi e dal figlio della coppia.

Nella situazione attuale, invece, il nucleo familiare dello studente include anche i genitori conviventi.

Per completezza di informazione, va aggiunto che se sua moglie avesse residenza altrove, lo studente potrebbe anche scegliere di indicare il proprio nucleo familiare come formato dai coniugi, dal loro figlio e dagli eventuali conviventi della moglie.

In pratica, anche ai fini ISEEU, quando i coniugi non convivono, essi hanno la facoltà di indicare, come abitazione principale da prendere a riferimento per l'individuazione dei componenti del nucleo familiare, la residenza del marito o quella assunta dalla moglie.