Una domanda sul pignoramento dello stipendio

Domanda di pieropan
27 luglio 2012 at 12:57

Mi riferisco a questo post: in merito alla sua cortese risposta io non sono sposato per cui il pignoramento è 5/10 dello stipendio giusto?. Grazie

Risposta di Carla Benvenuto
27 luglio 2012 at 13:13

Il pignoramento massimo è di 5/10 dello stipendio. A lei, per i debiti con banche, finanziarie e privati, potranno pignorare un altro quinto o altri 2/10 che è la stessa cosa.

Altri 2/10 sono già impegnati per la cessione del quinto. Il che vuol dire che se arriva Equitalia per riscuotere coattivamente crediti vantati dalla PA per multe e tasse da lei non pagate, potrà prelevare un altro decimo dal suo stipendio.