Una domanda sul pignoramento dello stipendio

Domanda di pieropan
27 luglio 2012 at 12:57

Mi riferisco a questo post: in merito alla sua cortese risposta io non sono sposato per cui il pignoramento è 5/10 dello stipendio giusto? Grazie

Risposta di Carla Benvenuto
27 luglio 2012 at 13:13

Il pignoramento massimo è di 5/10 dello stipendio. A lei, per i debiti con banche, finanziarie e privati, potranno pignorare un altro quinto o altri 2/10 che è la stessa cosa.

Altri 2/10 sono già impegnati per la cessione del quinto. Il che vuol dire che se arriva Equitalia per riscuotere coattivamente crediti vantati dalla PA per multe e tasse da lei non pagate, potrà prelevare un altro decimo dal suo stipendio.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info



Cerca