Cosa rischio se sono nullatenente?

Domanda di Nomeincodice
8 novembre 2015 at 19:16

In riferimento a questo topic, chiedo: perchè allora la Legge parla di 10 anni per la prescrizione di un debito contratto con una finanziaria per l'acquisto di un bene?

Questa storia è di circa 13 anni fa! Oltre ciò, possono avvalersi sul coniuge? Io sono nullatenente, a parte un misero assegno di invalidità e le rate della macchina - una comune macchina - a me intestata.

Se non mi metto in contatto con loro, cosa può accadere? Grazie mille

Risposta di Genny Manfredi
8 novembre 2015 at 19:20

Quando il creditore invia comunicazioni di messa in mora con raccomandata A/R (in cui esige il rimborso del debito) poco importa che il debitore rifiuti la consegna della posta: i termini di prescrizione vengono interrotti e occorrono altri 10 anni per la prescrizione del debito, sempre ammesso che il creditore non si faccia più sentire (meglio, leggere).

Se i debiti sono personali, il creditore non può escutere il coniuge del debitore.

Se non può pagare, inutile contattare la società di recupero crediti.