Cosa rischio se sono nullatenente?

Domanda di Nomeincodice
8 novembre 2015 at 19:16

In riferimento a questo topic, chiedo: perchè allora la Legge parla di 10 anni per la prescrizione di un debito contratto con una finanziaria per l'acquisto di un bene?

Questa storia è di circa 13 anni fa! Oltre ciò, possono avvalersi sul coniuge? Io sono nullatenente, a parte un misero assegno di invalidità e le rate della macchina - una comune macchina - a me intestata.

Se non mi metto in contatto con loro, cosa può accadere? Grazie mille

Risposta di Genny Manfredi
8 novembre 2015 at 19:20

Quando il creditore invia comunicazioni di messa in mora con raccomandata A/R (in cui esige il rimborso del debito) poco importa che il debitore rifiuti la consegna della posta: i termini di prescrizione vengono interrotti e occorrono altri 10 anni per la prescrizione del debito, sempre ammesso che il creditore non si faccia più sentire (meglio, leggere).

Se i debiti sono personali, il creditore non può escutere il coniuge del debitore.

Se non può pagare, inutile contattare la società di recupero crediti.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca