Spese richieste per iscrizione fermo amministrativo

Domanda di carlogiga
18 luglio 2015 at 13:33

Ho subito un fermo amministrativo per un'automobile che, per la verità, è ferma da anni in garage. I motivi per cui è stato promosso il fermo sono il mancato pagamento di multe per circa 1.100 euro. Il problema è che l'amministrazione comunale chiede ora un totale di E 1365,00 per lo sblocco della pratica.

Nella fattispecie mi sono state addebitate spese che a mio avviso non dovrebbero essere richieste. Le elenco brevemente:

- Rimborso dei costi fissi di gestione € 51,00
- Rimborso dei costi fissi di gestione post 30gg. € 51,00
- Preavviso iscrizione fermo amministrativo € 61

Ho intenzione di pagare perchè devo esportare l'auto, ma vorrei sapere cortesemente se le spese aggiuntive di cui sopra mi possono essere richieste oppure no.

Risposta di Marzia Ciunfrini
18 luglio 2015 at 14:30

Le spese di procedura per riscossione coattiva degli importi iscritti a ruolo, poste a carico del debitore, sono regolate dal Decreto Ministeriale 21 novembre 2000 Fissazione della misura del rimborso delle spese relative alle procedure esecutive spettante ai concessionari del servizio nazionale della riscossione.

La tabella di riferimento è questa

Gli importi espressi in lire vano rapportati all'euro e bisogna tener conto che per somme iscritte a ruolo superiori a 1032 euro ed inferiori a 5164 euro, le spese devono essere aumentate del 100%.