Rimborso vaglia postale prescritto

Domanda di sergio tancredi
25 febbraio 2015 at 17:54

Ho richiesto la restituzione di un vaglia ordinario prescritto a poste italiane ed a Consap, ma mi hanno detto che essendo prescritto non posso avanzare pretese.

Come posso procedere?

Risposta di Carla Benvenuto
25 febbraio 2015 at 18:10

Per risolvere la questione, purchè non siano decorsi dieci anni dall'emissione, deve necessariamente rivolgersi all'Arbitro bancario Finanziario. Il ricorso non richiede assistenza legale e può essere presentato con semplice raccomandata AR. Qui trova le necessarie istruzioni.

Proprio l'Arbitro Bancario Finanziario, infatti, con la decisione numero 2020 del 18 aprile 2013, così come descritto in questo articolo, ha indicato le modalità con cui richiedere il rimborso dei vaglia postali nominativi (a Poste Italiane) e circolari (a CONSAP) prescritti.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca