Richiesta ratezione su intimazione di pagamento

Domanda di marinaester
13 giugno 2012 at 10:29

A marzo mi sono state notificate a mezzo raccomandata a/r 5 intimazioni di pagamento (importo totale del debito 1.500 euro) che avrei dovuto pagare entro 5 giorni dal loro ricevimento.

Purtroppo questo non è successo per gravi motivi economici. Volevo gentilmente sapere se, ora che ho un lavoro, potrei richiedere la ratezione del debito anche se il termine per adempiere è abbondantemente scaduto.

Risposta di Genny Manfredi
13 giugno 2012 at 13:45

Anche l'avvio di una procedura esecutiva, come il pignoramento, non costituisce ostacolo alla richiesta ed alla concessione della rateazione.

Per importi fino a 20 mila euro il numero massimo di rate è 48, fermo restando che l'importo di ciascuna rata dovrà essere pari almeno a 100 euro. Nel caso, invece, di richiesta di più rate, occorre presentare la documentazione comprovante la situazione di difficoltà economica.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info