Richiesta rateizzazione Equitalia rimasta senza risposta

Domanda di Fabbry9
20 giugno 2016 at 10:43

Ho ricevuto per PEC una cartella Equitalia a Maggio 2015: il mese successivo, Giugno 2015, ho richiesto la rateizzazione direttamente sul sito Equitalia. Ho subito ricevuto una mail automatica che mi diceva che la pratica era stata presa in gestione (ricevuta sulla mia mail privata di google, non sulla PEC). Ad oggi non ho ricevuto risposta. Cosa devo fare? Devo fare un'altra richiesta? C'è un tempo massimo entro il quale devono rispondermi?

Risposta di Ornella De Bellis
20 giugno 2016 at 12:02

Non c'è un termine di legge che deve essere rispettato da Equitalia per comunicare al debitore il diniego o l'accettazione dell'istanza di rateazione: naturalmente la pratica di dilazione del debito deve essere necessariamente perfezionata (in senso positivo o negativo per l'istante) entro i 60 giorni, che decorrono dalla data di notifica della cartella esattoriale, dopo i quali, in caso di mancato pagamento, potrebbero essere avviate le azioni esecutive di riscossione coattiva.

A questo punto, le suggerirei di contattare il numero verde 800 178 078 (da telefono fisso) o il numero 02 3679 3679 (da cellulare) per chiedere informazioni sullo stato di lavorazione della pratica di rateazione.