prestito bancario

Domanda di raff
19 gennaio 2012 at 13:17

Ho un prestito Bancario di 18.000,00 € con rate da 487,00 mensile.

Da sei mesi circa non riesco a pagare le rate del prestito. Mio fratello, cliente della stessa banca, ha chiesto ed ottenuto un mutuo per acquisto casa.

Al momento dell'erogazione del mutuo, la banca ha chiesto a mio fratello di saldare le sei rate mensili del mio prestito pena la non erogazione del mutuo!.

La mia domanda e questa; è possibile che la banca possa fare un azione “ricattatoria” nei confronti di mio fratello per rilasciare il mutuo?

Premetto: mio fratello non è garante in nessun modo del mio prestito.

Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortese disponibilità

Risposta di Ludmilla Karadzic
19 gennaio 2012 at 19:03

Sicuramente il comportamento della banca è stato, a dir poco, scorretto.

Ma se mi chiede se ci sono gli estremi per un ricorso, ad esempio, all'Arbitro Bancario Finanziario o all'Osservatorio per la concessione dei prestiti presso la competente Prefettura, devo risponderle negativamente.