responsabilità verso le cartelle esattoriali del mio partner

Domanda di heretica
9 gennaio 2012 at 16:50

Desideravo sapere quali responsabilità potrebbero ricadere su di me rispetto a cartelle Gerit a carico del mio partner.

Non siamo sposati (lui è separato in attesa di divorzio) ma conviviamo e siamo sullo stesso stato di famiglia (abbiamo un figlio).

Il mio compagno non lavora, e non ha nulla intestato a sè se non una moto.

Cosa accade se non paga? Su cosa possono rifarsi visto che sul suo conto corrente ci saranno non più di 100 Euro?

Risposta di Genny Manfredi
9 gennaio 2012 at 17:50

Il suo partner rischia il fermo amministrativo della moto.

Ma molto dipende dall'entità del debito. Al di sotto dei duemila euro dovrà prima ricevere due avvisi a distanza di sei mesi uno dall'altro. E dunque, volendo, potrà sbarazzarsi della moto con calma.

Lei rischia solo se ha dei conti correnti cointestati.

Il pignoramento presso la residenza del debitore è ormai un'eventualità remota soprattutto per Equitalia, che se ne serve solo in circostanze limite, per residenze di pregio all'interno delle quali è certo il rinvenimento di mobili, arredi, quadri ed oggetti di valore.