raccomandata avvocato e telefonate agos

Domanda di mimmo
9 maggio 2012 at 06:45

Sono un ragazzo di 28 anni che da più di 5 anni paga debiti su debiti: guadagno 1000 euro al mese, e da un po di mesi non pago più nulla perché tra affitto bollette e spese in generale non riesco a pagare i debiti.

Il mese scorso mi chiama Agos intimandomi di pagare 560 euro per questo mese, e per i prossimi 2 mesi in modo da mettermi a paro, ma spiego la situazione al dipendente agos, dicendo che posso pagare ad inizio mese di maggio, ma a lui non è bastato, dicendomi se la vedrà con l'esattore, adesso dopo 9 giorni mi manda una lettera dell'avvocato, che però ancora non ho ritirato in quanto impossibilitato per motivi lavorativi, premetto che non ho una casa di proprietà sto in affitto non ho una macchina intestata a me ma a mio padre non ho nulla intestato a me, e un quinto dello stipendio che già do ad una finanziaria, cosa possono farmi? Sono spaventato.

Risposta di Gennaro Andele
9 maggio 2012 at 06:53

Sono spaventato anche io dal leggere la sua domanda scritta senza utilizzare un solo punto, se non alla fine. Eppure, sono gratuiti come le virgole.

Se se la passa male, e non ha proprietà, interrompa tutti i pagamenti. Al massimo le pignoreranno il 20% dello stipendio (200 euro mese) per tutti i debiti.

Per lei sarà un affare.