Pignoramento di un immobile all'estero

Domanda di stepa stepic
9 gennaio 2015 at 13:45

Ho diversi debiti con banche in quanto sono stato firmatario delle fideiussioni bancarie per la azienda che e fallita, e che non riuscirò a pagare.

Mia moglie ed Io siamo in comunione dei beni . Tramite decreti ingiuntivi e le decisioni del tribunale, banche ci hanno pignorato immobile di proprietà in Italia.

Mia moglie ha una casa al estero nel paese fuori dal EU. Possono scoprire che ha una proprietà ed effettuare pignoramento al estero?

Risposta di Ludmilla Karadzic
9 gennaio 2015 at 14:56

Tutto dipende dall'entità del debito: se ne vale la pena, il creditore può decidere di anticipare i costi (a fondo perduto) per la ricerca di eventuali beni intestati al debitore, o alla moglie di questi in comunione dei beni, nei loro rispettivi paesi di origine.

Quindi, se l'azione esecutiva sui beni eventualmente individuati consente di prevedere ragionevolmente il recupero, anche parziale, del credito vantato, la pratica vene affidata ad uno studio legale operante in loco.

Naturalmente, una tale procedura di recupero crediti all'estero, diventa di assai difficile realizzazione se il debito, pur rilevante, è frazionato fra più creditori.