Pignoramento quinto pensione o espropriazione casa - qual è l'opzione migliore per il creditore?

Domanda di paolachik
20 marzo 2015 at 07:32

Ho uno scoperto in banca, fruiamo in famiglia di due pensioni minime più una di accompagnamento ed ho più proprietà immobiliari. A cosa la banca darebbe precedenza per il pignoramento a un quinto delle due pensioni una mia è una di mio marito, o alla proprietà immobiliare che non è prima casa?

Se il debito fosse con equitalia a quale darebbe precedenza?

Risposta di Chiara Nicolai
20 marzo 2015 at 07:40

In generale, molto dipende dall'importo per il quale il creditore agisce e dai tempi necessari al rimborso con il pignoramento della pensione.

In particolare, c'è poi da aggiungere che le pensioni minime sono impignorabili e che Equitalia può espropriare un immobile, che non è la casa di residenza del debitore e l'unica di sua proprietà, solo per importi iscritti a ruolo da 120 mila euro in su; e può ipotecarla solo per debiti con la PA superiori o uguali a 20 mila euro.

Nel suo caso, dunque, necessariamente, il creditore, se ne vale la pena e se può, avvierà azioni esecutive finalizzate all'iscrizione ipotecaria sugli immobili ed, eventualmente, all'espropriazione.