Pignoramento presso terzi stipendio per debiti con privati società di leasing e INPS

Domanda di fab6816
2 novembre 2015 at 11:05

Avendo dei debiti sia con dei privati con una società di leasing che con inps i quali mi hanno fatto il decreto ingiuntivo il precetto e adesso il pignoramento sullo stipendio e la ditta per cui lavoro sta accantonando su tutti 1/5 quindi mi sta trattenendo 3/5 dello stipendio finché il giudice non decide.

Vorrei sapere se il giudice può farmi trattenere 3/5 dello stipendio oppure il secondo e il terzo in ordine di arrivo si devono accodare al primo precisamente. Se mi può spiegare come funziona il pignoramento presso terzi dello stipendio anche alla luce della nuova legge 83/2015.

Risposta di Simone di Saintjust
2 novembre 2015 at 11:13

La nuova legge 83/2015 incide solo sul pignoramento della pensione andando a definire l'importo del minimo vitale, cioè della parte impignorabile del rateo mensile erogato dall'INPS.

Il giudice disporrà il pignoramento del 20% del suo stipendio netto per tutti i debiti contratti con privati e la società di leasing. Un'altra quota, che varia dal 10% al 20% in regione dell'entità del suo stipendio netto, sarà destinata al soddisfacimento dei debiti accumulati con l'INPS.