Pignoramento immobiliare a seguito di una causa persa

Domanda di dhebora.rossi
20 gennaio 2015 at 11:49

Ho avuto una causa giudiziara con un privato: l'ho persa, e sono in debito con lui di 20 mila euro. La controparte non vuole raggiungere un accordo. L'unica cosa che ho è una casa intestata al 50% con mio marito e con un mutuo di 200.000 euro. Cosa potrebbe fare la controparte? In che modo posso tutelarmi. A proposito dimenticavo che ho anche la separazione dei beni.

Risposta di Roberto Petrella
20 gennaio 2015 at 16:54

Lo scenario più verosimile è quello che vede il creditore iscrivere ipoteca giudiziale sulla quota dell'immobile di proprietà della debitrice per un importo pari a 40 mila euro, a copertura del credito originario, delle spese e degli interessi di mora che matureranno fino al momento in cui il credito sarà rimborsato o l'immobile sarà venduto.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca