Pignoramento dello stipendio all'estero

Domanda di silva zenati
29 gennaio 2016 at 16:29

Abito con la mia famiglia in Inghilterra da piu` di due anni, Stamane ho ricevuto delle cartelle da Equitalia per bolli non pagati.

Siamo inscritti all'Aire, non possediamo nulla ne in Italia ne qui in Inghilterra.

La mia domanda è questa: possibile da parte di Equitalia il pignoramento dello stipendio all'estero, si o no?

Se si, in quale misura?

Ho letto varie risposte sull'argomento in vari siti ma nessuna chiara.

Risposta di Ludmilla Karadzic
29 gennaio 2016 at 16:35

Equitalia può pignorare il suo stipendio in Inghilterra (Regno Unito) nella misura del 20% della mensilità netta. Esistono strumenti di cooperazione per il recupero crediti in ambito europeo: Equitalia può ottenere un decreto ingiuntivo europeo da un giudice italiano.

Il decreto ingiuntivo europeo è un titolo esecutivo formatosi in uno dei Paesi membri dell'Unione Europea e può essere munito di uno speciale certificato che lo rende idoneo ad avviare un'azione esecutiva in uno qualsiasi degli altri Stati membri dell'Unione.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca