Pignoramento conto corrente e carta prepagata

Domanda di daisyduke
2 dicembre 2015 at 09:23

Equitalia mi ha pignorato un conto corrente vuoto: vorrei sapere se può avviare contemporaneamente un pignoramento anche alla mia carta prepagata dove ricevo i pagamenti, o se deve aspettare il decadimento del primo pignoramento.

Inoltre il pignoramento della carta di credito avviene in una sola soluzione o prosegue per diversi mesi?

Risposta di Simonetta Folliero
2 dicembre 2015 at 09:49

Se la carta prepagata è dotata di IBAN (come si presume, dal momento in cui lei dichiara di ricevere accrediti) è necessaria la notifica di un nuovo pignoramento: il creditore, comunque, può avviare più azioni esecutive contemporanee finalizzate ad ottenere il rimborso del debito.

Il pignoramento della carta prepagata ed il conseguente blocco di accrediti e prelievi si protrarrebbe fino al provvedimento di assegnazione al creditore procedente, disposto dal giudice, delle disponibilità rinvenute.