attività e debito fornitori

Domanda di vito
24 febbraio 2012 at 16:44

Io avevo un attivita che o chiuso a fine 2011 e ho un debito con due fornitori.

Io sono sposato e in separazione dei beni da undici anni dal giorno che mi sono sposato .I mobili e tutto il resto tipo lampadari ecc che ho a casa sono tutti fatturati a mia moglie con fatture e scontrino di otto anni fa.

Di recente abbiamo acquistato tre televisori sempre intestati a mia moglie, con fattura. Vorrei sapere se viene l'ufficiale giudiziario può pignorarli se gli mostro le fatture di acquisto? E poi io ho una macchina di proprietà; pero ho il fermo amministrativo per trenta mila euro. Me la possono pignorare o no?

Risposta di Giorgio Valli
25 febbraio 2012 at 06:40

Nel pignoramento presso la residenza del debitore il terzo proprietario può opporre all'ufficiale giudiziario le fatture di acquisto dei beni per evitarne il pignoramento.

Il fermo amministrativo (indicato anche con il termine di ganasce fiscali) consiste in una misura cautelare attivata da Equitalia attraverso la trascrizione del fermo, appunto, del bene mobile registrato, per esempio, un'automobile nel Pubblico registro automobilistico, con conseguente divieto di circolazione.

Se, dopo il fermo, il debito continua a non essere pagato, Equitalia può sottoporre a pignoramento il bene fermato e venderlo all'asta. Anche se ciò raramente avviene e solo per vetture di pregio.