Pericolo pignoramento

Domanda di g.carri
27 febbraio 2015 at 12:00

Da qualche tempo ho scoperto di essere diventata erede al posto della mia defunta madre di un debito riguardante mia nonna.

Ancora ad oggi non conosco la precisa entità del debito, mi è stato solo detto essere cospicuo.

Possiedo un libretto di risparmio postale intestato a mio nome dove negli anni ho versato del denaro per i miei figli attualmente di quattro e due anni (ragali di battesimo, compleanno etc.).

Vorrei evitare che questi venissero pignorati e per questo vorrei intestare il libretto direttamente ai bambini.

La domanda è: un libretto di risparmio postale intestato ai miei figli può essere pignorato a riscossione di un mio debito?

E se si come posso salvaguardare questo denaro?

Risposta di Annapaola Ferri
27 febbraio 2015 at 12:02

I figli rispondono dei debiti dei propri genitori dopo la loro morte, se accettano l'eredità.

Quindi, un libretto di risparmio postale intestato al figlio non può essere pignorato per debiti di cui sono chiamati a rispondere i propri genitori.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca