Per utilizzare la legge sovraindebitamento bisogna rivolgersi ad un avvocato?

Domanda di AlbertoP
8 gennaio 2012 at 21:52

Avendo letto della legge sul sovraindebitamento che potrebbe risolvere le mie problematiche di debito fuori controllo, volevo sapere se bisogna rivolgersi ad un avvocato o ci si può facilmente muoversi in autonomia per raggiungere una situazione economica "umana" che permette di ritornare ad essere una persona normale che riesce a dormire e vivere serenamente.

Risposta di Simonetta Folliero
9 gennaio 2012 at 06:34

Deve trovare innanzitutto l'accordo con i creditori. Per il 70% dei crediti se è un professionista non fallibile, per il 50% se è invece oggetto di sovraindebitamento come consumatore.

E' questa la parte qualificante della procedura. Poi per omologare l'accordo può anche farsi supportare da un giovane avvocato alle prime armi. Magari solo per orientarsi negli uffici del tribunale.