Omissione di Preavviso di segnalazione in Centrale Rischi

Domanda di luciano46
23 febbraio 2016 at 10:50

Ho ricevuto risposta a AMX, prendono atto che ho estinto il debito e mi scrivono: Seppur rammaricati per il suo disappunto riguardo l'intera gestione da parte dei nostri Uffici, rileviamo che in relazione ad un aggiornamento di natura tecnica dei nostri sistemi l'autorizzazione all'addebito diretto è stata revocata. Accettando che gli Estratti Conto siano messi a sua disposizione on-line, il Titolare assume anche l'onere di consultare periodicamente la propria casella e-mail e/o il sito internet dell'American Express al fine di prendere conoscenza degli Estratti Conto.

Mi domando e Vi domando, premesso che:

1) AMEX riconosce che da parte loro vi è stato un problema di natura tecnica;
2) che ero tenuto a consultare la mia casella e-mail.

L'onere di consultare la mia casella e-mail dispensa l'AMEX di inviare al mio indirizzo il preavviso di segnalazione? Tra l'altro mai ricevuto?

Risposta di Lilla De Angelis
23 febbraio 2016 at 11:00

Secondo il Collegio di coordinamento dell'Arbitro Bancario Finanziario la segnalazione in centrale rischi non è illegittima quando sussistano una pluralità di indici, concordanti gravi e precisi che inducano a ritenere razionalmente che l'informazione di preavviso sia comunque pervenuta a conoscenza del debitore, anche se non nella forma di comunicazione effettuata tramite posta raccomandata.

Tutto sta a stabilire, dunque, se il preavviso di segnalazione è stato inviato alla casella postale del debitore, o, in altre parole, se il creditore è in grado di assolvere all'onere di provare che l'informazione è stata portata a conoscenza del debitore (si consulti questo articolo).