Notifica postale di multa notificata ad indirizzo errato ma comunque ritirata dal destinatario

Domanda di Giusto
16 maggio 2017 at 15:19

Una multa notificata tramite il servizio postale ad un indirizzo errato poi ritirata per caso dopo che sono scaduti i 90 giorni è comunque valida?

Risposta di Giuseppe Pennuto
16 maggio 2017 at 15:30

Ammesso, e non concesso, che la notifica del verbale di multa fosse stata viziata in quanto effettuata ad un indirizzo diverso dalla residenza del proprietario del veicolo, e, dunque, in un luogo estraneo alla sua sfera soggettiva, il ritiro del verbale stesso, anche in giacenza presso l'ufficio postale e nonostante siano decorsi 90 giorni dalla data in cui è stata commessa l'infrazione al Codice della strada, ha inevitabilmente sanato il vizio.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca