Notifica all'estero con raccomandata AR

Domanda di laurimba
18 agosto 2015 at 05:21

Sono residente all'estero iscritto all'AIRE: l'Agenzia delle Entrate ha inviato una Raccomandata AR con un avviso di accertamento all'indirizzo estero; ma non è riuscita a recapitarmelo perchè assente per viaggio e le poste messicane hanno rispedito tutto indietro senza la firma sulla ricevuta di ritorno e con scritto "destinatario assente".

In relazione ad una sentenza della commissione tributaria di Reggio emilia del 2015 dovrebbe procedere alla affissione alla Casa Comunale e al contestuale invio di un'ulteriore raccomandata all'estero per avvisarmi della suddetta giacenza. Nel caso venga affissa alla casa comunale senza l'invio della raccomandata l'atto è nullo mentre se anche questa raccomandata non riuscissero a recapitarmela? Potrebbero tentare fino alla decadenza dei termini di notifica? (dic. 2016?).

Risposta di Ludmilla Karadzic
18 agosto 2015 at 05:35

La sentenza della CTR di reggio Emilia si riferisce ad un atto notificato ai sensi dell'articolo 142 del Codice di procedura civile e non ad un atto notificato mediante spedizione a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

Per il resto, la invito alla lettura di questa discussione.