Negato pignoramento ad Equitalia perchè già insisteva sullo stipendio un prelievo per debiti ordinari

Domanda di fab6816
9 novembre 2015 at 07:17

Vorrei delle delucidazioni su una sentenza emessa da un giudice delle esecuzioni di Verona il 23/01/2012 che non ha permesso ad Equitalia di pignorare in quanto il soggetto aveva già un pignoramento del quinto in atto da parte di una Banca.

Risposta di Stefano Iambrenghi
9 novembre 2015 at 07:26

Mi spiace, ma bisognerebbe leggere le motivazioni della sentenza per poter esprimere delle considerazioni al riguardo.

Per quanto mi consta al momento, un pignoramento per debiti ordinari può coesistere, sullo stesso stipendio o sulla stessa pensione, con un pignoramento per debiti esattoriali.

L'unico motivo per cui un pignoramento esattoriale può essere negato al creditore, dal giudice delle esecuzioni adito dal debitore, è quando già insistono sullo stipendio (o sulla pensione) pignoramenti per debiti alimentari ed ordinari che complessivamente impegnano il 50% della retribuzione mensile netta.