madre di mia figlia comunitaria residente da me ma non sposati

Domanda di fulgenzius
6 giugno 2012 at 21:00

Sono alla ricerca di informazioni perche mi sono recato a fare l'isee e gli stessi operatori di quel caf sono riamsti al quanto titubanti sul da farsi, per cui onde evitare problematiche sono alla ricerca delle fonti normative o di sapere qualcosa.

Il tutto trattasi di fare il reddito ISEE per la mensa di solito lo facciamo ma da questo anno serve a me perche vorrei prender un'altra laurea.

Insomma vengo al punto io risiedo con mia figlia minore di 5 anni; con noi vi è la mia compagna convivente con la quale non sono sposato e con la quale ho appunto la figlia in comune.

Domande:

- Posso metterla nel ISEE come facente parte del nucleo familiare in quanto legata con lei da legame sentimentale come da art 4 del d.lgs 223/89?

- In caso negativo ma è possibile mettersela a carico IRPEF come altro soggetto convivente a carico? ovviamente non lavora, come si puo fare visto ceh ovviamente provevdo io al mantenimento.

- In alternativa negativa la mia compagna convivente risulta quindi una persona a se, facente parte del suo nucleo familiare, unica persona, ma posso far fare il reddito isee suo per presentarlo alla scuola? questa è una domanda di cui immagino la risposta negativa tanto è vero che gia le preciso che la bimba risulta ovviamente a carico mio al 100% e per la quale prendo sia le detrazioni sia gli assegni familiari.

Risposta di Ludmilla Karadzic
7 giugno 2012 at 11:30

Sia sua figlia che la sua compagna, madre di sua figlia, vanno incluse nell'ISEE.

Voi tre siete legati da vincoli di affettività.

Per la bambina, lei può fruire anche delle detrazioni IRPEF per figli a carico.