La banca mi umilia!

Domanda di Rocco
7 aprile 2015 at 15:39

Ogni volta che vado in banca, allo sportello, il cassiere, qualsiasi operazione deve fare, si alza e va a chiedere al direttore. Tutte le volte.

Se richiedo un bonifico o un prelievo, CON I SOLDI SUL CONTO, niente. Lui ha l'ordine di non fare niente senza l'assenso del direttore.

E' un comportamento legittimo? (ripeto: sempre)

Risposta di Rosaria Proietti
7 aprile 2015 at 15:48

Il problema è che siamo in presenza di un cassiere stupido, o di un direttore cretino.

Delle due l'una, in quanto non si comprende per quale motivo il direttore debba essere interpellato o pretenda di autorizzare la singola operazione, se la disposizione del cliente resta nei limiti dell'ordinario e della copertura disponibile sul conto corrente.

Certo, è indubitabile che il comportamento dei due sia lesivo della dignità del correntista, ma sarebbe difficile, se non impossibile dimostrare la vessazione ed individuare la responsabilità di ciascuno o di entrambi.

Sarebbe forse opportuno cambiare banca. Al più presto.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca