Telefonate insistenti dalla banca

Domanda di utente
4 settembre 2011 at 16:24

E' possibile che la Banca con la quale sono esposto con una sua carta di credito, debba telefonarmi ogni due giorni per la solita richiesta, alla quale rispondo sempre nello stesso modo e cioè che per cause familiari non sono e ne sarò più in grado di pagare.

Inoltra, mi chiamano da un numero di telefono riservato, senza dirmi con chi sto parlando, ma chiedendomi ogni volta data di nascita, indirizzo e numero di telefono.

Risposta di Simone di Saintjust
4 settembre 2011 at 16:25

Una telefonata ogni due giorni non costituisce molestia, ma un legittimo tentativo di recupero del credito vantanto dalla banca.

Il fatto che Le chiedano conferma dei dati al telefono non è sbagliato, anzi, si immagini se qualcuno che avesse in mano il Suo cellulare si spacciasse per Lei… verrebbe a sapere tutto sui Suoi debiti se chiamasse la banca.

Può provare, ma non servirà a moltissimo, a scrivere alla banca illustrando la Sua situazione di manifesta insolvenza. Questo potrebbe accelerare la vendita del credito, se Lei non avesse nulla da perdere.

Attenzione, perchè in caso contrario potrebbe accelerare eventuali azioni di recupero coattivo.