INPS dopo 24 anni mi chiede il pagamento del debito che ora sono in CIGS...

Domanda di ROBERTO FURLAN
18 maggio 2012 at 11:39

buon giorno! ricevo oggi per raccomandata la comunicazione dall'INPS, che ha per oggetto: interruzione termini prescrizionali per contributi,sanzioni e oneri accessori dovuti alla gestione aziende con dipendenti dell'Inps per importo di € 16.000,00 periodo anno 1988.

L'azienda è stata dichiarata fallita nel 1989 ed il fallimento chiuso nel 1990. Ora io sono un impiegato in cassa integrazione straordinaria dal mese di gennaio 2011 con termine fissato 16 ottobre, ho a carico moglie e due figli minorenni.
Cosa devo fare? Quale strada devo intraprendere?

Risposta di Ludmilla Karadzic
18 maggio 2012 at 14:31

Evidentemente L'INPS le ha già inviato in precedenza altre comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione. Se non ne è convinto, deve accedere agli atti presso l'INPS e verificarlo.

Qualora la pretesa non sia prescritta, l'unica cosa da fare è attendere il pignoramento del quinto dello stipendio appena sarà nelle condizioni di percepire uno (speriamo quanto prima).