Isee per sostegno affitto. Ex conviventi obbligati a convivere nuovamente.

Domanda di daniela
11 ottobre 2011 at 17:16

Ho dovuto per forza riprendere a vivere nella mia stessa casa (in affitto) il mio ex compagno: ora per il comune siamo un unico nucleo familiare, quindi per me niente sostegno per affitto, ecc.

Come faccio a dimostrare che lo devo ospitare ma che siamo due nuclei familiari separati? In realtà lui non contribuisce alle spese di affitto, luce e gas.

Ho esposto il caso in comune (Lecco), ma sostengono di non avere soluzioni alternative. Grazie

Risposta di Giorgio Valli
11 ottobre 2011 at 18:56

L'inclusione nella stessa famiglia anagrafica del suo compagno può essere giustificata solo dal fatto che egli abbia riconosciuto il/la figlio/a comune.

Altrimenti la convivenza può essere motivata, con dichiarazione sottoscritta da entrambi, da motivi di studio, lavoro o ospitalità e deve dar luogo a due famiglie anagrafiche (e quindi due nuclei familiari) distinte l'una dall'altra.