Isee per università

Domanda di emanuele
21 luglio 2016 at 15:05

Mi trovo a dover fare un isee universitario per le mie sorelle, la mia situazione familiare è questa: mio padre e mia madre sono separati legalmente, io vivo con mio padre; le mie due sorelle e mio fratello vivono con mia madre.

Nel definire il mio nucleo al Caf hanno presentato la dichiarazione a nome di mia madre includendo come da stato di famiglia le mie sorelle e mio fratello ed aggiungendo mio padre come genitore che paga il mantenimento per i figli. È giusto che io non sia stato inserito nonostante sia a carico di mio padre?

Risposta di Chiara Nicolai
21 luglio 2016 at 15:20

Nella situazione descritta il nucleo familiare delle due studentesse è formato da loro stesse, dalla madre e dal fratello convivente.

Il padre separato e residente altrove non rientra fra i componenti il nucleo familiare delle studentesse ed è giusta l'osservazione di chi scrive (il fratello delle studentesse, convivente con il genitore e fiscalmente a suo carico): se nel nucleo familiare delle studentesse fosse (ma non lo è) compreso il padre, del nucleo familiare delle studentesse dovrebbe far parte, necessariamente, anche il fratello che con il padre convive e che del padre è fiscalmente a carico.

L'ISEE per l'Università tiene conto della situazione economica del genitore non convivente con lo studente (si integra l'ISEE del nucleo dello studente con una componente aggiuntiva calcolata, sulla base della condizione economica del genitore non convivente) solo nel caso di genitori dello studente che non siano mai stati coniugati.

Nella situazione descritta, invece, il reddito prodotto dal genitore coniugato e poi separato, non convivente con le studentesse, non contribuisce al reddito del nucleo familiare delle studentesse, se non indirettamente, attraverso l'assegno di mantenimento corrisposto al coniuge separato, alle studentesse ed al fratello con le studentesse convivente.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca