Iseeu e nucleo famigliare - non ho reddito ma sono sposato con figli

Domanda di pino3
14 settembre 2015 at 20:05

In riferimento a questo topic volevo precisare che la mia residenza attuale è quella con cui vivo da 15 anni con mia moglie e i miei figli (casa di mia proprietà) e nello stato di famiglia ci siamo solo noi 4.

Ho una mia residenza e stato di famiglia, il sono sposato ed il mio nucleo attuale è questo. Io mia moglie e i miei due figli, quindi vorrei sapere (se non posso presentare isee di studente indipendente) quale isee devo presentare tenendo conto che non raggiungo i 7200 euro annui sarò costretto ad accorpare ed attrarre anche i redditi di mia madre anziana che nulla centra con me e il mio stato di famiglia?

Dovrei fare un isee includendo me mia moglie i miei due figli anche se ho un reddito di soli 4000 annui (tolto i beni mobiliari che ce ne sono) è sufficiente per l'università? E' questo quello che non ho capito e cioè se io essendo sposato con moglie e figli sono un nucleo a me stante senza dover attrarre i redditi di mia mamma anziana.

Risposta di Simone di Saintjust
15 settembre 2015 at 00:00

Ai sensi dell'articolo 8 comma 2 del DPCM 159/2013 lo studente universitario è considerato autonomo qualora si verifichino le condizioni seguenti:

  1. residenza fuori dall'unità abitativa della famiglia di origine, da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della domanda di iscrizione per la prima volta a ciascun corso di studi, in alloggio non di proprietà di un membro della sua famiglia di origine;
  2. presenza di una adeguata capacità di reddito pari a 7.212 euro al lordo degli oneri deducibili.

Ne consegue che per il caso prospettato, studente coniugato non autonomo economicamente (con reddito inferiore a 7.122 euro al lordo degli oneri deducibili) lo studente viene attratto nel nucleo familiare di origine (nel caso specifico quello di sua madre) senza coniuge e senza i due figli.

Pertanto, ai soli fini ISEEU, il nucleo familiare da prendere in considerazione è composto da lei e da sua madre.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca