Iscrizioni a ruolo poco chiare e a me sconosciute

Domanda di salvo72
25 luglio 2015 at 16:44

A seguito di una comunicazione di Riscossione Sicilia (Equitalia) avendo come oggetto: notifica di rimborso e proposta di compensazione mi accorgo di alcune cartelle, che loro mi propongono di compensare, a cui non do assolutamente alcuna logica.

Queste cartelle oltre al numero identificativo dell'atto, sono cosi sinteticamente elencate:

numero atto
Ente creditore: Dir.prov.le di Palermo - uff territoriale Palermo1
Tipologia debito: Registro
anno riferimento
importo, interessi etc etc

Vi chiedo se dai dati "Ente creditore" e "tipologia debito", voi potete indicarmi senza esclusioni di che tipo di tasse si tratta, io in base agli importi e agli anni di riferimento non riesco ad inquadrarle in alcun modo.

Inoltre vi chiedo se è possibile senza l'ausilio di un legale, chiedere in modo celere (30gg) relative relate di notifica e maggiori dettagli delle cartelle in oggetto.

Risposta di Carla Benvenuto
25 luglio 2015 at 16:55

La comunicazione segnala l'esistenza di un debito iscritto a ruolo per omesso o insufficiente versamento dell'imposta di registro.

Ad ogni modo, lei ha diritto di accedere agli atti: può recarsi presso la sede Equitalia più vicina (non serve assistenza legale) e chiedere (ed ottenere) copia di tutte le cartelle esattoriali che la riguardano (con la dettagliata indicazione degli importi iscritti a ruolo che le hanno generate) nonché copia delle relate di notifica ci ciascun atto, in modo da verificare la correttezza delle procedure seguite.

La circostanza che a lei non risulti la notifica delle cartelle esattoriali è probabilmente dovuta ad una sua temporanea irreperibilità al momento della consegna (notifica perfezionata per compiuta giacenza).

Di solito l'accesso si risolve, positivamente per l'istante,nello spazio di qualche giorno.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca