Iscrizioni a ruolo poco chiare e a me sconosciute

Domanda di salvo72
25 luglio 2015 at 16:44

A seguito di una comunicazione di Riscossione Sicilia (Equitalia) avendo come oggetto: notifica di rimborso e proposta di compensazione mi accorgo di alcune cartelle, che loro mi propongono di compensare, a cui non do assolutamente alcuna logica.

Queste cartelle oltre al numero identificativo dell'atto, sono cosi sinteticamente elencate:

numero atto
Ente creditore: Dir.prov.le di Palermo - uff territoriale Palermo1
Tipologia debito: Registro
anno riferimento
importo, interessi etc etc

Vi chiedo se dai dati "Ente creditore" e "tipologia debito", voi potete indicarmi senza esclusioni di che tipo di tasse si tratta, io in base agli importi e agli anni di riferimento non riesco ad inquadrarle in alcun modo.

Inoltre vi chiedo se è possibile senza l'ausilio di un legale, chiedere in modo celere (30gg) relative relate di notifica e maggiori dettagli delle cartelle in oggetto.

Risposta di Carla Benvenuto
25 luglio 2015 at 16:55

La comunicazione segnala l'esistenza di un debito iscritto a ruolo per omesso o insufficiente versamento dell'imposta di registro.

Ad ogni modo, lei ha diritto di accedere agli atti: può recarsi presso la sede Equitalia più vicina (non serve assistenza legale) e chiedere (ed ottenere) copia di tutte le cartelle esattoriali che la riguardano (con la dettagliata indicazione degli importi iscritti a ruolo che le hanno generate) nonché copia delle relate di notifica ci ciascun atto, in modo da verificare la correttezza delle procedure seguite.

La circostanza che a lei non risulti la notifica delle cartelle esattoriali è probabilmente dovuta ad una sua temporanea irreperibilità al momento della consegna (notifica perfezionata per compiuta giacenza).

Di solito l'accesso si risolve, positivamente per l'istante,nello spazio di qualche giorno.