irrecuperabilità del credito

Domanda di Orazio
25 marzo 2015 at 15:32

Cosa accadrebbe nel caso di un pignoramento infruttuoso?
E se il creditore, resosi conto dell'irrecuperabilità del credito, decidesse di non procedere ad alcuna azione esecutiva anche dopo l'ingiunzione ed il precetto?.

Risposta di Simone di Saintjust
25 marzo 2015 at 15:38

Un evento, quello del pignoramento infruttuoso, più frequente di quanto non si creda e sulle cui conseguenze devono fare i conti i creditori che avviano azioni esecutive senza prima indagare sulla possibilità di escutere con successo il debitore.

Al creditore non resta altro da fare che cedere il credito, oppure inviare al debitore, con cadenza decennale, una comunicazione interruttiva dei termini di prescrizione nella speranza che, prima o poi, l'obbligato vinca alla lotteria ...