Ingiunzione e precetto

Attenzione » il contenuto della discussione è poco significativo, risulta duplicato oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione.

Domanda di carmenroberta
16 febbraio 2012 at 12:15

Mi è stato notificato un atto di ingiunzione e successivo precetto da una società di recupero crediti tramite un legale per un importo di circa 10.000 euro, ma alla mia residenza precedente.
Procederanno al pignoramento su tale residenza in cui vivono i miei genitori?
Ora sono sposata, in regime di separazione, casa e beni mobili sono di mia marito, può tutelarsi con un contratto di comodato d'uso?
In quanto non dispongo di tale cifra c'è ancora la possibilità di fare una proposta di saldo e stralcio o è troppo tardi?
Il quinto del mio stipendio è già impegnato per una cessione possono comunque

Risposta di Marzia Ciunfrini
16 febbraio 2012 at 12:41

Lei mi deve dire qual è la sua residenza al momento in cui le è stato notificato il decreto ingiuntivo.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

cerca