Ingiunzione di pagamento per multa pagata in ritardo di un giorno

Domanda di silvia29
26 gennaio 2012 at 21:43

Ho ricevuto un ingiunzione di pagamento per una multa pagata in ritardo di un giorno. Solo che questa ingiunzione mi è stata recapitata tramite raccomandata dopo cinque anni.

La mia domanda è, devo pagare questa ingiunzione o non devo pagare? Se e no come posso fare per dire che io non la pago? Non pago o devo andare da un giudice di pace?

Risposta di Michelozzo Marra
27 gennaio 2012 at 10:12

Se lei è sicuro che siano intercorsi più di cinque anni fra data dell'infrazione e data di consegna dell'ingiunzione alle poste per la notifica, può invocare la decadenza dei termini con un ricorso al GdP.

Ma ha bisogno di un avvocato e non credo le convenga.

Piuttosto può esperire un tentativo con istanza in autotutela da presentare alla Polizia Municipale o a chi ha, a suo tempo, elevato contravvenzione; allegando l'attestato del pagamento effettuato cinque anni fa, seppur con un giorno di ritardo.

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

forum – cartelle esattoriali multe e tasse
ingiunzione di pagamento per multa pagata in ritardo di un giorno

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info