ancora informazioni su pignoramento 2/30 casa genitori

Domanda di tommaso
7 maggio 2012 at 13:15

Volevo chiedere solo un'altra cosa,per poter avvertire nel caso mia madre, ma loro la fce bank(gruppo ford), può andare direttamente da mia madre o dai miei fratelli, per dirgli che verranno ipotecati i 2/30 di mia proprietà della casa oppure per la privacy non possono contattarli a loro, perchè io ancora non ho detto nulla a loro, se no apriti cielo con i miei fratelli. Cosa devo fare e poi è il caso che contatto la fce bank, al limite gli propongo di restituirgli l'auto.

Risposta di Ornella De Bellis
7 maggio 2012 at 14:49

Il creditore può ottenere un decreto ingiuntivo nei suoi confronti e notificarle un atto di precetto.

Successivamente, se intende pignorare la casa dei suoi genitori, a norma dell'articolo 180 del c.p.c. deve notificare l'avviso ai comproprietari del bene indiviso.

Con lo stesso avviso, o con altro separato, gli interessati debbono essere invitati a comparire davanti al giudice dell'esecuzione.

Inutile proporre di rendere indietro l'auto. La FCE BANK non vuole l'auto, vuole denaro contante. Inoltre, così comportandosi renderebbe chiari i suoi timori, fornendo al creditore un motivo in più per aumentare la pressione psicologica che già sta esercitando con successo, a giudicare dai risultati.