Prestito da banca che non riesco a rimborsare - chiarimenti su eventuale pignoramento stipendio

Domanda di KIARA
14 luglio 2015 at 11:36

Ho in corso un finanziamento che non riesco più a rimborsare: se dovessero procedere con il pignoramento dello stipendio in che proporzione si può agire; il mio stipendio è di circa mille e 400 euro, ho una rata di mutuo di 400 euro e marito e figlia a carico.

Risposta di Roberto Petrella
14 luglio 2015 at 11:41

Purtroppo l'entità della rata del mutuo ed il fatto di avere marito e figlia a carico fiscale non incidono sulla quota pignorabile dello stipendio.

Si tratterà, qualora il creditore dovesse procedere con pignoramento dello stipendio presso il suo datore di lavoro, di dire addio a 280 euro al mese (in pratica il quinto o, se preferisce, il 20% della retribuzione mensile netta).

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca