Bonifico agenzie debiti

Domanda di evolis
22 febbraio 2012 at 11:12

Ho versato (in anticipo) tramite bonifico, 400 € ad una di queste agenzie debiti, per lo ‘studiò della mia situazione. Ho ricevuto, dopo qualche settimana, una telefonata nella quale mi si ribadiva di aver provveduto alle visure, e che sarebbe seguita una mail con il preventivo per l'assistenza legale.

Indovinate un po' , la sola assistenza per poter definire il debito con equitalia ammontava a ben 10.000 dico diecimila euro, tutti rigorosamente in anticipo (ovviamente). Ho fatto presente che, nella migliore delle ipotesi, avrei potuto risparmiare 100 euro con il loro intervento, e che quindi l'operazione sarebbe risultata antieconomica, in quanto:

  1. la rateizzazione la potevo richiedere anch'io;
  2. eravamo ormai in ritardo per qualsiasi opposizione entro i 60 gg. per le cartelle emesse.

Nessuna risposta.

Praticamente ho pagato 400 € per un preventivo... altro che consulenza o assistenza, questa è una fabbrica per fare soldi sui poveracci come me.

E nessuna risposta nemmeno alle mie sollecite richieste di poter ricevere copia delle visure effettuate: ho il diritto avendo pagato (e caramente) queste visure, di pretenderle?

Risposta di Giorgio Valli
22 febbraio 2012 at 16:34

L'accesso alle banche dati dei cattivi pagatori (CRIF, Experian, CTC, CR Bankitalia, Equitalia) può essere effettuato solo personalmente o con procura firmata dal debitore.

Ergo, le visure dovrebbero essere consegnate al debitore; tanto più che sono già state abbondantemente pagate.

P.S. Ho modificato titolo e contesto per rendere generico il riferimento alla società. Purtroppo non possiamo permetterci un contenzioso civile per risarcimento danni (la vicenda Formigli-RAI vs Fiat, docet).

Se vuole, può inviarci per la pubblicazione una e-mail (o può pubblicarla lei in un nuovo post) dove i lettori interessati potranno contattarla per ottenere informazioni finalizzate a non ripetere la "funesta" esperienza.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca