esecuzione forzata equitalia chi sono i coobbligati

Domanda di alessandra72
9 ottobre 2014 at 14:56

Per debiti Iva relativi all'anno 2000 di una società di cui ho poi ceduto la mia quota nel 2001, ho ricevuto oggi avviso di messa in mora ed esecuzione forzata se non pago entro 5 giorni da Equitalia.

Il debito sarebbe andato in prescrizione il 02/11/2014, io non possiedo immobili attualmente lavoro con un part time a tempo determinato e sono residente in casa di proprietà di mia madre. Leggendo alcuni articoli su internet si parla di esecuzione forzata anche sui coobbligati.

I genitori sono coobbligati del debitore, anche non avendo niente a che fare con la suddetta società?

Risposta di Ludmilla Karadzic
9 ottobre 2014 at 16:06

Per i debiti di una società di persona obbligati solidali, e per importo illimitato, sono i soci. E, e gli eventuali garanti, limitatamente all'importo per cui hanno prestato fideiussione.

I conviventi del debitore, nella fattispecie i genitori, possono essere indirettamente lambiti, in base al principio di presunzione legale di proprietà, solo nel caso in cui il creditore avvii un'azione esecutiva di pignoramento dei beni mobili presso la residenza dell'obbligato.

Tuttavia, Equitalia si affida a questa procedura di riscossione forzata solo in casi particolari e circoscritti, laddove presso la residenza del debitore sia ragionevole aspettarsi di rinvenire quadri e altre opere d'autore, argenterie e gioielli, arredi e tappezzerie di antiquariato, manufatti di pregio.