Equitalia - pignoramento veicolo ex articolo 521-bis codice procedura civile

Domanda di ascanio
28 marzo 2017 at 02:13

Oltre un anno fa ho ricevuto un pignoramento veicolo ai sensi dell'articolo 521 bis (da Equitalia) in quale è risultato infruttuoso in quanto al momento che l'IVG mi ha contattato ho riferito di non essere in possesso del veicolo. Nessuna comunicazione ufficiale né con IVG, né con equitalia. Suppongo che l'atto sia decaduto.

Ma ciò che più mi interesserebbe sapere è se tale pignoramento costituisce atto interruttivo della prescrizione, o meno (?).

Perché è vero che l'ente ha manifestato l'interesse a incassare il debito, ma è anche vero che successivamente si è disinteressato completamente facendolo decadere.

Risposta di Ludmilla Karadzic
28 marzo 2017 at 02:25

L'atto di pignoramento notificato al debitore (nella fattispecie pignoramento del veicolo ex articolo 521 bis cpc) indipendentemente dal (presunto) esito infruttuoso della procedura esecutiva, costituisce, comunque, atto di interruzione dei termini di prescrizione del credito. I termini di prescrizione del diritto a riscuotere il credito azionato decorrono nuovamente dalla data di notifica dell'atto di pignoramento.

E' irrilevante la circostanza della presunta infruttuosità della procedura esecutiva: l'atto di pignoramento del veicolo dovrebbe essere stato trascritto al Pubblico Registro Automobilistico, il che, in ogni caso, impedisce al debitore esecutato di trasferire la proprietà del bene (alienare o donare il veicolo).

Inoltre, non vanno confusi i termini (temporali) scaduti i quali il pignoramento diventa inefficace, in quanto infruttuoso; con i termini di decadenza entro i quali la Pubblica Amministrazione può avviare l'azione esecutiva nei confronti del debitore; e, ancora, con i termini di prescrizione del credito accertato con l'iscrizione a ruolo e la notifica della cartella esattoriale non opposta.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca