Eccesso di debiti con carte e disoccupazione (2)

Domanda di Sarama
13 giugno 2012 at 12:29

Ma questo tipo di carte, come le revolving, non sono nominali senza firma di alcun garante? E poi non viene trattenuta mensilmente una quota per un'assicurazione?

Non dovrebbero sollecitare e rifarsi solo sul nominativo intestatario senza intaccare lo stipendio del marito?

Il riferimento è a questo topic.

Risposta di Genny Manfredi
13 giugno 2012 at 12:44

Infatti, se suo padre avesse fatto da garante, il suo stipendio sarebbe stato sicuramente pignorato senza alcun onere, in capo al creditore, di dover dimostrare preliminarmente che il debito accumulato dalla moglie fosse riconducibile ad esigenze familiari.

Per quanto riguarda l'assicurazione bisognerebbe leggere il contratto, verificare se l'evento coperto dalla polizza accessoria eventualmente sottoscritta si sia effettivamente verificato e sollecitare l'assicurazione ad adempiere verso il creditore.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca