ISEE - unità abitative indipendenti ma non accatastate singolarmente

Domanda di Lorenzo Perini
22 settembre 2014 at 10:07

Abito in un blocco composto da due case separate: nella prima risiedono i miei genitori con mio fratello e mia sorella, nella seconda io, mia moglie e mia figlia. Volevo sapere, ai fini ISEE, chi devo considerare nella dichiarazione (le case non sono catastalmente divise):

1. Nucleo familiare fiscale composto da me, mia moglie e mia figlia (entrambe a mio carico in quanto mia moglie non è percettrice di alcun reddito)
2. Nucleo familiare fiscale composto da entrambe le famiglie

Risposta di Annapaola Ferri
22 settembre 2014 at 11:40

La circostanza che le unità abitative non siano state accatastate singolarmente, lascia presumere che tutti i conviventi facciano parte della stessa famiglia anagrafica (stato di famiglia) intercorrendo fra loro vincoli di consanguineità.

Ma, spesso, si rilevano anche situazioni con conformi alle direttive di legge, per cui la prima cosa da fare, al fine di individuare correttamente i componenti del nucleo familiare, è quella di richiedere uno stato di famiglia all'anagrafe.

Nel suo caso, nucleo familiare e famiglia anagrafica coincidono, per cui non avrà problemi nel compilare la dichiarazione ISEE una volta ottenuto il documento richiesto.