Debito con INPS e proposta di rateizzazione da Equitalia

Domanda di utente
11 novembre 2011 at 13:24

Ho un debito con l'inps, che è gia passato ad Equitalia la quale mi ha inviato un piano di rateizzazione.

Ma un amico avvocato mi ha consigliato di aspettare e richiedere le cartelle di notifica per poter eventualmente contestarne qualcuna….. è possibile? In quale caso specifico.

Risposta di Carla Benvenuto
11 novembre 2011 at 13:29

Le cartelle esattoriali devono essere notificate al contribuente e trascorsi 60g. da questa, Equitalia, agente della riscossione dei contributi previdenziali, provvede all'iscrizione degli importi vantati e, a sua discrezione, mette in atto procedura di esecuzione forzata, nonché fermo amministrativo di beni mobili registrati, ipoteca sugli immobili di sua proprietà ed acquisisce presso i suoi debitori notizie sui suoi crediti nei loro confronti.

Se la società di riscossione ha provveduto ad inviarle un semplice invito ad un pagamento generico, senza indicazione di eventuali estremi della cartella e data di notifica, potrà attendere la notifica della cartella di pagamento e di seguito valutare se procedere con la contestazione delle somme.