Debiti saldo a stralcio e crif

Domanda di foce51
11 agosto 2015 at 16:08

Se un soggetto non è più interessato a finanziamenti per motivi vari, nel caso voglia chiudere i debiti contratti non avendo nulla più da chiedere al circuito del credito, pagando a saldo e stralcio non risolve la questione risparmiando?.

Risposta di Carla Benvenuto
11 agosto 2015 at 17:25

Certamente l'accordo transattivo a saldo stralcio per prestiti che non si riesce a rimborsare secondo il piano di ammortamento sottoscritto, può costituire una soluzione conveniente.

Tuttavia bisogna considerare che non sempre il creditore cessionario è disposto a chiudere la posizione con un accordo transattivo a saldo stralcio: ad esempio, se il debitore fruisce di una retribuzione mensile da lavoratore dipendente, il creditore potrebbe sempre azionare il pignoramento dello stipendio. Raramente accade, ma non si può escludere una simile eventualità.